Avanti Modena (3-1), ma tanti e meritati applausi per la Cmc dai 3.000 del Pala Credito

Si ripete, almeno nei numeri ‘pesanti’, il match di sette giorni prima a Modena.

La Cmc parte meglio, vince con merito il primo set e poi prova a vendere cara la pelle, ma alla distanza la differenza di caratura tecnica emerge e spedisce alle semifinali un Parmareggio che tuttavia ha dovuto faticare sia per la prova volitiva dei ravennati che per il pomeriggio non indimenticabile dei suoi uomini-chiave. Bruninho e Ngapeth si sono accesi solo a sprazzi, Petric invece ha replicato la gara non eccezionale del Pala Panini.

play off modena - ravenna gara1

A Modena è sempre un déjà-vu

Cmc avanti, poi rimonta emiliana (3-1). Contestata la direzione arbitrale

Dejà-vu, nello svolgimento e purtroppo anche nel risultato, rispetto all’ultima gara di regular season giocata a Modena. Una Cmc molto bella vince alla grande il primo set sul campo del Parmareggio, poi i padroni di casa trovano il ritmo giusto e si impongono 3-1 in gara1 dei quarti di finale dei playoff scudetto.

CMC – Parmareggio di domenica 19 avrà la diretta su RaiSport. La prevendita

Ci saranno anche le telecamere di RaiSport al Pala Credito di Romagna per riprendere in diretta Cmc-Parmareggio Modena, gara2 dei quarti di finale dei playoff-scudetto. Il match del prossimo 19 aprile, di conseguenza, inizierà alle 17.30.   Ecco le direttive per l’acquisto dei biglietti: Prelazione Gli abbonati potranno acquistare il biglietto relativo al proprio posto…

La Cmc soffre ma batte Milano (3-1) ed è settima

Miglior piazzamento dal ritorno in A1. Ora c’è Modena

Tutto è bene quel che finisce bene. Anche se con sofferenza. La Cmc batte 3-1 un Revivre Milano combattivo e chiude al meglio una buona regular season conquistando un settimo posto che è il miglior il risultato dal ritorno in A1 e che la porta nei playoff-scudetto, dove troverà nei quarti (andata domenica prossima in Emilia, ritorno il 19 a Forlì) quel Volley Modena che ha sconfitto 3-0 la Lube in una sorta di spareggio per la seconda piazza.

La Cmc si ferma sul 2-0, il sogno della finale di Challenge Cup si infrange su un Benfica più continuo

Neppure la presenza in tribuna del miglior palleggiatore mai visto a Ravenna e probabilmente nel campionato italiano, Fabio Vullo (premiato nel quadro dei riconoscimenti ai grandi ex) per trascinare la Cmc verso la grande rimonta e di conseguenza la qualificazione alla finale di Challenge Cup contro i serbi del Vojvodina Novi Sad. A giocarla va…

Domani deve essere “il Giorno”: la Cmc cercherà contro il Benfica la finale di Challenge Cup, i tifosi sono chiamati a raccolta

Domani deve essere “il Giorno”, quello con la lettera maiuscola. Già, visto che la Cmc non vuole fallire l’appuntamento con la storia europea del club ma anche, nello specifico, con la leggenda delle grandi rimonte. Contro il Benfica, che a Lisbona ha giocato al top approfittando anche poi della serata negativa dei ravennati e di un finale concitato del secondo set per confezionare il 3-0 finale, la squadra di Kantor non potrà accontentarsi di vincere 3-0 o 3-1.