Non bastano due set da sogno alla Bunge per piegare la forte Piacenza

Ravenna-Piacenza 2-3 (25-22, 25-13, 16-25, 22-25, 15-17) BUNGE RAVENNA: Orduna 1, Marechal 16, Diamantini 7, Buchegger 21, Poglajen 14, Georgiev 10, Goi (L); Raffaelli, Gutierrez, Marchini, Vitelli. Ne: Mazzone, Pistolesi. All.: Soli. WIXO LPR PIACENZA: Baranowicz 2, Clevenot 17, Alletti 5, Fei 14, Marshall 4, Yosifov 10, Manià (L); Parodi 11, Kody, Hershko, Cottarelli, Giuliani…

Bonitta: “Prende quota il Muro del Volley. Spero ci sia tanta gente per l’esordio al De André”

La bella vittoria di ieri sera in Coppa Italia a Vibo Valentia, l’avvio fra tre giorni del campionato di Superlega, il consolidamento del Muro del Volley, che prende sempre più quota grazie a nuove adesioni, l’arrivo a Ravenna dell’opposto cubano Gutierrez e le novità che caratterizzano un settore giovanile ancora più radicato nel territorio. Sono…

Subito una Bunge da stropicciarsi gli occhi: nel debutto di coppa espugna Vibo

Vibo Valentia-Ravenna 1-3 (21-25, 25-22, 9-25, 17-25) TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Costa 5, Patch 11, Antonov 10, Verhees 8, Coscione, Lecat 6, Marra (L); Izzo, Massari, Domagala 2, Torchia (L), Presta 1. Ne: Corrado. All.: Tubertini. BUNGE RAVENNA: Vitelli 4, Orduna 2, Marechal 14, Georgiev 12, Buchegger 25, Poglajen 13, Goi (L); Raffaelli, Pistolesi, Diamantini…

A Mirabilandia il Romagna In Volley festeggia l’inizio della stagione con i suoi 2500 atleti

Il Romagna in Volley ha inaugurato ufficialmente la stagione 2017-18 con la tradizionale festa che si è tenuta a Mirabilandia. Il Consorzio pallavolistico, presieduto da Maurizio Morganti, si è ritrovato nel rinomato parco divertimenti nella giornata di domenica 8 ottobre, forte di oltre 2.500 atleti e atlete, a cui si devono aggiungere oltre 250 tra allenatori…

La Bunge brilla anche nell’ultimo allenamento congiunto con Sora

La Bunge termina la fase pre-campionato con un’altra buona prestazione, superando in quattro set la Biosì Indexa Sora nell’ultimo degli allenamenti congiunti di una fase di preparazione molto intensa. Nelle prime due frazioni, con quella che dovrebbe essere la formazione “tipo”, eccetto Raffaelli al posto di Marechal, i ravennati non trovano grosse difficoltà a piegare…